Teatro Carignano. Dalle origini al restauro

2009

Descrizione

Nella prefazione del libro Adele Re Rebaudengo e Jean-Luc Monterosso scrivono: "L'indagine nel cantiere del Teatro Carignano è tutta interiore. È un viaggio dentro al suo corpo. Il sistema delle impalcature, dei ponteggi, delle passerelle, delle tubazioni, occupa lo spazio fino alla saturazione, tanto da renderlo invisibile e indecifrabile. Gabriele Basilico vi entra esplorando l'interspazio lasciato libero tra le superfici del cantiere attraverso un percorso nel labirinto del suo tessuto connettivo in fase di rigenerazione. (...) Si possono quindi guardare queste immagini come la sublime esposizione di ciò che ormai è nascosto e che il pubblico non vedrà mai: il rovescio di una scenografia, della più spettacolare delle scenografie, quella di uno dei teatri più belli d'Italia che gli ori e le luci fanno oggi brillare di nuovo in tutta la sua bellezza".

Editore

AGARTTHA ARTE/Contrasto, Roma

Contributi

A cura di Adele Re Rebaudengo. Testi di Adele Re Rebaudengo e Jean-Luc Monterosso, Luca Ronconi, Laura Palmucci Quaglino, Franca Varallo, Paolo Marconi. Traduzioni Luisa Nitrato Izzo, Kristina Longo, Monica Capuani.

Progetto grafico di Silvio Rossi.

Lingua

Italiano, Inglese

Condividi

FacebookTwitterMail